fbpx

Prima Lux – L’ Alba degli Angeli al Duomo di Siena

Racconto di un’insolita alba sul Facciatone del Duomo di Siena.

Ad Aprile, l’ Opera della Metropolitana di Siena ha offerta ad alcuni fortunati visitatori la possibilità di vivere il nascere del sole dal “Facciatone”, l’incredibile affascinante testimonianza del Duomo Nuovo rimasto incompiuto. Se di giorno la visita regala emozioni forti, trovarsi ad ammirare Siena che si anima, le luci della notte che si spengono e lasciano spazio al repentino sorgere del Sole là, dalle colline del Chianti, poco a destra del Castello di Brolio, piccolo piccolo ma ben riconoscibile, rendono l’ esperienza insolita ed indimenticabile e non caso apprezzata tanto dai senesi che dai turisti.

 

Una volta che il sole ha fatto capolino la visita prosegue al Museo dell’ Opera per ammirare la Maestà di Duccio di Boninsegna, capolavoro dell’ arte senese, raccontata dalla storica dell’ arte e scrittrice Francesca Fumi Cambi Gado attraverso la lettura di alcuni passi del suo racconto “La foglia d’oro. Il segreto della maestà di Duccio”, una visione di fantasia ma affascinante dei giorni che hanno maturato nell’artista l’idea di come realizzare la sua opera.

Per completare la visita, appena usciti, ci aspetta un bel buffet che con dolci, brioche e caffè ci rifocilla e ci accompagna per le via di una Siena semi-deserta ben contenti della “levataccia” fatta.

 

Book
Call